Questo sito utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza nella navigazione. Continuando accetti la nostra Cookies Policy.
Ricercaforestale
Portale della ricerca scientifica e della pratica forestale

CREA Centro di ricerca Foreste e Legno
Benvenuto Ospite
Utente Password Ricordati
Utenti online 

Ci sono 9 visitatori e
0 utenti on-line

Sei un utente non registrato, puoi fare login da qui o registrarti liberamente cliccando qui.

Dimenticato la password? Richiedila qui.


 
 


Questa è la Categoria: Annunci
Di seguito trovate le notizie pubblicate per questa Categoria.


Annunci

 Numero di pagine: 21 Vai alla pagina 1  »   Ultima  
Annunci : Premio "Agricoltura è ambiente"
Inviato da : admin Mercoledí, 06 Settembre 2017 - 17:31
Miscellanea

Premio "Agricoltura è ambiente"

La Sezione Nord-Est dell'Accademia dei Georgofili indice per l'anno 2018 un concorso per l'assegnazione del Premio "Agricoltura è ambiente" ad un lavoro non anteriore al 31 dicembre 2015, che abbia apportato un contributo scientifico in materia di:

  • Sostenibilità ambientale della produzione primaria
  • Agricoltura multifunzionale e ricadute sul paesaggio
e che abbia un'incidenza diretta sul territorio del Triveneto.

L'ammontare del premio, unico e indivisibile, è di Euro 1.200,00 ed è riservato ai cittadini italiani di età non superiore ai 30 anni. Ogni autore potrà partecipare al concorso con un solo lavoro, di cui sia necessariamente il primo nome.
Le domande di partecipazione dovranno pervenire entro il giorno 15 ottobre 2017.

134 Letture >>> Leggi il resto... (259 bytes ulteriori) Invia l'articolo ad un amico Stampa la pagina
Annunci : Premio in memoria del prof. Nardi Berti - 1a Edizione 2016
Inviato da : admin Giovedí, 08 Settembre 2016 - 00:06
Filiera foresta legno economia

Premio in memoria del prof. Nardi Berti
1a Edizione 2016

Raffaello Nardi Berti è tragicamente deceduto all'età di 42 anni in un incidente stradale avvenuto il 14 agosto 1986 in Francia, presso Bruges. Nato a Pratovecchio da un'antica Famiglia, si era laureato in Scienze Forestali presso l'Università degli Studi di Firenze. Prima di intraprendere la carriera universitaria, era stato Direttore di una azienda agro-silvo-pastorale in Abruzzo, volontario laico in Burundi, sottotenente paracadutista.
Allievo del Prof. Guglielmo Giordano, era stato prima Assistente e poi Professore Associato presso l'Università degli Studi di Firenze dedicandosi particolarmente all'Anatomia del Legno ed alla Tecnologia dei legnami tropicali divenendo uno dei maggiori esperti internazionali del settore.
Nel corso delle sue attività scientifiche collegate anche ai Paesi in via di sviluppo, si adoperava per la promozione economica, civile ed umana delle popolazioni locali. Apprezzato e stimato dagli allievi e colleghi, a molti dei quali era legato da sincera amicizia, ha lasciato un vuoto incolmabile in loro, nei familiari, nella comunità scientifica.
Il Comune di Pratovecchio-Stia bandisce la prima edizione del concorso per l'assegnazione del premio "Nardi Berti 2016" per il settore foresta-legno, destinato a giovani laureati (nati a partire dal 1 gennaio 1976).

442 Letture >>> Leggi il resto... (512 bytes ulteriori) Scrivi un commento Invia l'articolo ad un amico Stampa la pagina
Annunci : Comprendere il nesso foreste-acqua: un sondaggio globale
Inviato da : admin Venerdí, 08 Luglio 2016 - 00:05
Miscellanea

Comprendere il nesso foreste-acqua: un sondaggio globale

Nell'ambito del programma "Foreste e Acqua" della FAO, è stato pubblicato un sondaggio globale per fare il punto sulle molteplici variabili, indicatori e metodi in corso di attuazione per misurare le interazioni foresta-acqua. Il sondaggio è stato progettato appositamente per coinvolgere ricercatori, tecnici e professionisti che sono impegnati nella misurazione e il monitoraggio delle relazioni foresta-acqua legate alla quantità di acqua, la qualità, così come degli aspetti socio-economici e gestionali. Con la partecipazione al sondaggio, gli intervistati contribuiranno alla costruzione di una capacità globale sul tema foresta-acqua, e ottenere l'accesso a una rete internazionale di esperti. Questa indagine è il primo passo nel processo di sviluppo di un quadro di monitoraggio e uno strumento di approfondimento dei rapporti foresta-acqua. Il suo obiettivo è quello di fare il punto su dove, cosa e come le relazioni foresta-acqua sono attualmente monitorati e misurati. I risultati del sondaggio saranno sottoposti ad una peer-review e saranno oggetto di un seminario di esperti per discutere ulteriormente di indicatori e metodi proposti.

689 Letture >>> Leggi il resto... (342 bytes ulteriori) Scrivi un commento Invia l'articolo ad un amico Stampa la pagina
Annunci : Inventario Nazionale delle Foreste e dei serbatoi forestali di Carbonio (INFC): on-line la più completa fonte di dati sulle foreste italiane
Inviato da : admin Mercoledí, 04 Maggio 2016 - 00:03
Inventari e misurazioni

Inventario Nazionale delle Foreste e dei serbatoi forestali di Carbonio (INFC)

On-line la più completa fonte di dati sulle foreste italiane

Dalla conclusione di INFC 2005, CFS e CREA hanno sempre fornito i dati inventariali, in forma di statistiche o di dati grezzi, a quanti ne hanno fatto richiesta. D'ora in poi sarà possibile accedervi direttamente, attraverso un sito web dedicato ai dati e alla documentazione dell'inventario forestale nazionale INFC.
Il servizio è stato realizzato con l'intento di arricchire l'offerta informativa INFC attraverso soluzioni che facilitano l'accesso al patrimonio di dati e documenti già prodotto e a quello che deriverà dai rilievi inventariali del nuovo ciclo. I contenuti e le funzionalità del servizio potranno, quindi, essere arricchiti e implementati nel tempo.
L'accesso ai dati elementari INFC viene reso più semplice e rapido. L'utente può scaricare i dati elementari direttamente sul proprio dispositivo, previa registrazione al servizio. I dati elementari vengono messi a disposizione in formato aperto, con licenza d'uso Creative Commons CC-by che permette l'utilizzo per qualsiasi fine, anche commerciale, con l'unico impegno di citarne la fonte.
I dati elementari vengono forniti a due livelli: per punto inventariale, come valori ad ettaro per area di saggio, e per albero e ceppaia. La posizione geografica dei punti inventariali è fornita con un'approssimazione al chilometro quadrato al fine di tutelare l'integrità della rete di campionamento e la riservatezza dei dati sensibili.

761 Letture >>> Leggi il resto... (188 bytes ulteriori) Scrivi un commento Invia l'articolo ad un amico Stampa la pagina
 Numero di pagine: 21 Vai alla pagina 1  »   Ultima  
 
Risorse 
· BANCHE DATI
· Bibliomatic
· Web search


> Utilità


> Mappe interattive
· Impianti a biomasse
· Incendi
· Biomassa forestale


> Applicazioni
· Boschi da seme

 

 
     
  
Ricercaforestale.it risulta conforme alla vigente normativa sull'editoria (L. 62 del 7 marzo 2001), non trattandosi di pubblicazione avente carattere di periodicità, bensì di prodotto aggiornato a seconda del materiale ricevuto e disponibile per l'inserimento.

Licenza Creative Commons
Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di Ricercaforestale sono rilasciati sotto licenza
Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Unported.


Risoluzione consigliata: 1024x768.